Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Portale Epatite e malattie del fegato
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

epatite

Buon giorno sono un medico: ho letto la risposta https://www.nuovifarmaciepatite.it/esperto-risponde/archivio/esami-clinici/9331-carica-virale-termine-terapia carica virale al termine della terapia 17/09/2015 Domanda: mio figlio è stato trattato con ribavirina, olysio e sovaldi ed al termine delle 12 settimane presentava hcv rna quantitativo (real time pcr) target non rilevato. a due settimane dal termine della terapia presenta: hcv rna pcr real time inf. a 15 ul/ml. (limite sensibilita' 15). cosa vuol dire e sempre negativo o no? Risposta: nella valutazione della risposta al trattamento si usa un test altamente sensibile. un risultato di non rilevabilità indica che non vi è alcuna traccia del virus nel sangue mentre un risultato rilevabile ma inferiore al limite inferiore indica che la carica virale è rilevabile ma non quantizzabile. le consiglio di ripetere l'hcv rna tra 4 settimane per valutare se la risposta virologica viene mantenuta nel tempo Associazione EpaCOnlus Siccome per scrupolo faccio spesso gli esami per le epatiti sempre negativi ho chiesto ai colleghi medici di laboratorio il significato di "inferiore al limite" e mi è stato spiegato che nella PCR quantitativa anche in assenza di virus il risultato è "inferiore al limite" perchè il metodo ha un limite di lettura sotto il quale non vede per cui non può scrivere "zero" o "assente". Perchè nella risposta scrivete "un risultato rilevabile ma inferiore al limite inferiore indica che la carica virale è rilevabile ma non quantizzabile"? Grazie in anticipo Cordiali saluti Manuela Russo
Associazione EpaCOnlusNota: La presente risposta è stata formulata in base alla consulenza di un medico esperto in epatologia

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno
le confermo quanto scritto
dire target nonn rilevabile o HCV RNA inferiore al limite di rilevabilità dal punto di vista virologico è diverso
l'HCV RNA inferiore al limite di rilevabilità non esclude che utilizzando un test ancora più sensibile (4 o 6 UI/mL) non sia possibile rilevare una bassissima carica virale
Cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione