Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Portale Epatite e malattie del fegato
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Terapia con Epclusa

Chiazze rosse pruriginose dal ginocchio al piede e puntini rossi in rilievo pruriginosi sulle braccia
Buongiorno scrivo per mia madre ha finito i primi giorni di luglio 2018 la terapia con Epclusa. Durante il trattamento fortunatamente non si è manifestato alcun effetto indesiderato tranne un lieve mal di testa nei primi giorni della somministrazione. A novembre 2018 trascorsi alcuni mesi dalla fine della terapia si sono manifestate dapprima delle macchie bordate di rosso pruriginose dal ginocchio al piede e poi dei puntini rossi in rilievo e molto pruriginosi nelle braccia ora pare si diffondano anche nelle mani. Per ora i trattamenti antimicotici non hanno dato buoni risultati anzi l'eruzione è andata avanti. Chiedo pur essendo passati alcuni mesi può essere ancora un effetto collaterale dovuto alla terapia con Epclusa e nel caso cosa fare? Grazie cordiali saluti.
Associazione EpaCOnlusNota: La presente risposta è stata formulata in base alla consulenza di un medico esperto in epatologia

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno
la prima cosa che le chiedo è se la cura ha permesso l'eliminazione del virus C e se è mai stata fatta la ricerca delle crioglobuline.
le consiglio in caso contrario di ricercarle
Escludo che sia un effetto collaterale dovuto alla terapia con Epclusa

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione