Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Portale Epatite e malattie del fegato
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Cura con Epclusa

dolore molto intenso in corrispondenza della zona lombare fino a raggiungere i glutei con difficolta' a camminare normalmente, a salire le scale o anche semplicemente a mettersi a letto
Salve, ho 75 anni e sto seguendo da 38 giorni la terapia a base di Epclusa (senza ribavirina). Gia' da una settimana sto sperimentando dolori a volte insopportabili in corrispondenza della regione lombare e dei glutei. Non ho mai avuto questo genere di dolori e non seguo altre terapie che possano giustificare interazioni con il farmaco antivirale. Vorrei sapere se questi dolori sono correlabili con il farmaco. Sto considerando seriamente la possibilita' di interrompere la terapia perche' non sembrano recedere e la mia capacita' di sopportarli sta venendo meno. Grazie
Associazione EpaCOnlusNota: La presente risposta è stata formulata in base alla consulenza di un medico esperto in epatologia

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

buongiorno
solitamente i nuovi antivirali risultano molto ben tollerati. La sintomatologia da lei lamentata merita un controllo clinico per escludere che non si tratti di lombo-sciatalgia che nulla ha a che fare con l'antivirale.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione