Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Portale Epatite e malattie del fegato
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

effetti collaterali indotti dalla ribavirina

avvierò tra breve la duplice terapia con viekirax + exviera in associazione con ribavirina in dose quest'ultima di 200mg per tre al giorno, per 12 settimane. sono hcv cronica da circa 30 anni, genotipo 1a. asintomatica, mai trattata prima. mentre per i primi due farmaci gli effetti collaterali sembrerebbero limitarsi a pruriti e astenia anemica, per la ribavirina, invece, mi sembra di capire che gli effetti collaterali siano molto più invadenti su un piano sistemico interessando gravemente tutti gli organi nonchè i sentimenti, alterabili anche questi. dunque io preoccupata mi chiedo cosa dovrò aspettarmi dall'assunzione della ribavirina, se cioè le indicazioni contenute sul bugiardino, riportate anche in termini di probabilità di manifestazione, siano da considerarsi inevitabili oppure sperare in un decorso terapeutico accettabile sul piano della qualità della vita e del mantenimento delle normali attività lavorative ed infine se i danni eventuali ingenerati dall'assunzione del farmaco sono reversibili. grazie
Associazione EpaCOnlusNota: La presente risposta è stata formulata in base alla consulenza di un medico esperto in epatologia

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

gentile signora
gli effetti più importanti della ribavirina sono quelli legati alla capacità di indurre anemia, mentre non vi sono altri effetti collaterali sistemici come riporta
peraltro la sua giovane età e la dose del farmaco (600 mg die) non dovrebbero darle troppo fastidio. i periodici controlli dell'emocromo permetteranno ai curanti di capire l'eventuale insorgenza dell'anemia per ridurre le dosi della ribavirina
in sostanza non avrei alcun timore per tale avvio di terapia

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione