Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Portale Epatite e malattie del fegato
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

febbre alta appena iniziato trattamento epclusa

oggi è martedì. mio padre ha iniziato sabato mattina il trattamento epclusa (400/100mg sofosbuvir/velpatasvir) ma senza ribavirina. gia' sabato sera ha manifestato i primi effetti indesiderati (spossatezza, dolori, tremori) e domenica mattina aveva la febbre a 40. anche con la tachipirina (1 da 500 domenica e 2 lunedi mattina) la febbre non scende. mio padre è anche sotto trattamento per calcoli biliari.
stiamo considerando se sospendere la cura epclusa (ha preso l'ultima dose lunedi mattina) in quanto oggi, martedi, ha ancora la febbre a 40. vorrei sapere se qualcuno ha mai manifestato effetti di questa portata e per quanto tempo il farmaco rimane in circolo. inoltre se consigliate di vedere l'epatologo o fare analisi del sangue/analisi specifiche.
Associazione EpaCOnlusNota: La presente risposta è stata formulata in base alla consulenza di un medico esperto in epatologia

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

gentile signore,
i sintomi che descrive non sono necessariamente correlati all'antivirale. senta l'epatologo per eseguire ulteriori accertamenti tesi ad identificarne la causa

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione