Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Portale Epatite e malattie del fegato
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

INDAGINE CONOSCITIVA SU PAZIENTI CHE SOFFRONO DI PIASTRINOPENIA

DISAGI, DIFFICOLTÀ E PROBLEMI QUOTIDIANI DI PAZIENTI CON
BASSI LIVELLI DI PIASTRINE

La piastrinopenia o trombocitopenia è una carenza di piastrine che aumenta il rischio di sanguinamento. Le piastrine (o trombociti) sono piccoli corpuscoli presenti nel circolo sanguigno che favoriscono la coagulazione del sangue.

Uno dei sintomi principali di alcune malattie croniche è proprio la diminuzione della quantità di piastrine al di sotto del valore normale di riferimento.

Il rischio di sanguinamento conseguente a tale condizione clinica, ci ha motivati a capire meglio quali sono i disagi e le difficoltà che possano rallentare o rimandare interventi terapeutici necessari al paziente.

Lo abbiamo fatto somministrando un sondaggio a pazienti che hanno avuto - o hanno tuttora - problemi di piastrinopenia severa, descrivendo i risultati in questo dettagliato report.

Le difficoltà, paure, scarsa conoscenza dei protocolli da parte dei pazienti, sono tutti elementi utili ai decisori per valutare eventuali soluzioni terapeutiche in grado di risolvere i bisogni insoddisfatti segnalati, ma anche ai medici curanti per suggerire modelli comportamentali utili ad incrementare la qualità della vita.

Indagine conoscitiva curata dall’Associazione EpaC: leggi

L’Associazione EpaC ringrazia per la revisione scientifica:

Il Dott. Umberto Vespasiani Gentilucci
Ricercatore Universitario in Medicina Interna Unità di Epatologia, Area di Medicina Interna e Geriatria Università Campus Bio-Medico di Roma
Via Alvaro del Portillo 200 - 00128 Roma

L’indagine è correlata anche di un approfondimento redatto a parte e che verrà successivamente pubblicato o reso fruibile a chi ne farà richiesta.

L’Associazione EpaC ringrazia per la collaborazione i centri che hanno partecipato alla survey sulla piastrinopenia e oggetto dell’approfondimento.

Un sentito ringraziamento per aver collaborato alla raccolta dati (in ordine alfabetico):

  • Prof.ssa A. Ciancio, Gastroenterologia - Città della Salute e delle Scienze di Torino
  • Dr. E. Claar, Epatologia - Osp. Evangelico Villa Betania – Napoli
  • Dr. C. Coppola, Ospedale Nuovo di Gragnano – Gragnano (NA)
  • Dr. Lupia, Amedeo di Savoia - Torino
  • Dott.ssa S. Martini, A.O.U. Città della Salute e della Scienza Torino
  • Prof. R. Romagnoli, Centro Trapianti - A.O.U. Città della Salute e della Scienza
Torino

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione