Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Portale Epatite e malattie del fegato
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

epatite c con prinipio cirrosi ?

al momento ..solo la sera brividi di freddo,prurito ...
buonasera dottore,scrivere x me è liberatorio anche sé nn mi dovesse rispondere.sono la figlia che le scrivo x conto di mia mamma che a febbraio compie 81 anni, 20 anni fa mia mamma scopre casualmente di avere epat c...il medico è anche lo specialista le hanno sempre consigliato di tenersi sotto controlli con comuni analisi ed eco...xke era meglio nn "svegliare il cane che dorme " cosi definirono la malattia;vive come sé avesse dentro una bomba.. ...... mi sembrava ormai condannata! x uno sbaglio umano..6 mesi fa la porto da un epatologo è finalmente una xsona positiva...xke non inizi la una cura...abbiamo fatto fibroscan kpa 26 purtroppo. ...la mia domanda 1) secondo lei ci sarebbe una speranza e farle rivivere senza "la paura che quella bomba scoppi"? grazie di cuore epac
Associazione EpaCOnlusNota: La presente risposta è stata formulata in base alla consulenza di un medico esperto in epatologia

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

cara signora
stando a quello che mi dice (valore del fibroscan elevato) sua madre rientra tra i pazienti con i criteri di rimborsabilità del trattamento con i nuovi antivirali.
spesso però accade nei casi di epatopatia avanzata e nei grandi anziani che alla guarigione virologica (ossia l'eliminazione del virus) non coincide un miglioramento clinico (e ciò è tanto più vero nella cirrosi scompensata) ovvero un miglioramento delle condizioni generali e' fondamentale che lo specialista che la segue valuti molto bene tutti i pro e contro della cura e vi spieghi, in base alla storia clinica della mamma che conosce assai meglio di me, quali possono essere i reali benefici clinici
del trattamento
non esiti a riscrivere per qualsiasi ulteriore necessità

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione